Be, Inc. Tablet Computer (DVT engineering prototype)

Oggi vi voglio presentare un prodotto talmente raro che molti appassionati di retrocomputing non ricordano di aver avuto l'onore di vedere.
Impossibile, direte voi.....
E invece è esattamente cosi' perchè trattasi di un progetto che non può fregiarsi nemmeno del titolo di "prototype" ma addirittura "pre-engineering" :


  Be, Inc. Tablet Computer


Be, Inc. Tablet Computer (DVT engineering prototype)


Prototipi e concept-design precursori del moderno tablet ne esistono diversi proposti o "pensati" da altre aziende "Big" addirittura negli anni che precedono quello in questione. Ma pochi si sono avvicinati al moderno concetto di tablet tanto-quanto il BeIA Webpad.
 Il BeOs BeIA wireless Webpad è stato prodotto nell’anno 1995, se ne conoscono pochissimi esemplari (9 unità conosciute su 7 possessori), dal design moderno e pratico nelle impugnature. Incarna perfettamente un raro esempio di precursore della storia dell'informatica.

Molto prima dell’'iPad, Be Inc.  ha proposto il concept-design di un web-tablet con funzioni di connettività e multimedialità collegabile ad  internet .

Be Inc. Tablet Computer concept drawing


Questo tablet BeOS / Beia (Pre-Engineering ) è etichettato  “DVT Engineering Sample” .

Il tablet è dotato di un’interfaccia touchscreen  straordinariamente funzionale. L’ottima luminosità è percepibile grazie al tipo di lcd con lampada CCFL posta appena sotto la cornice alta del bottom-case.





La batteria ricaricabile, scelta in fase di progettazione, è del tipo di quelle usate per i normali notebook, come si può notare dal connettore a lamelle visibile sul bordo superiore della scheda madre; una scelta di posizionamento infelice perchè proprio a contatto dello schermo che infatti ne pregiudicava la visibilità dopo lunghi periodi d’utilizzo (forse per i disturbi elettromagnetici ? ) .
Inoltre il peso della batteria contribuiva a comprometterne la portabilità in confronto alla leggerezza dei moderni tablet, ma in quegli anni un normale notebook pesava il quadruplo .

Con il router adatto  (su testimonianza di un possessore contattato tramite posta elettronica) si è in grado di ottenere un’ottima e stabile connessione wifi per la navigazione web di base grazie anche all’antenna posizionata esternamente nell’angolo superiore sinistro del tablet. 



Un eccellente prodotto di “Be Inc.” che fà oramai parte della storia informatica. Purtroppo non se ne conoscono ancora le reali ragioni della sua mancata commercializzazione.


CARATTERISTICHE TECNICHE :
CPU: Intel c8008 con piattina in alluminio e dissipatore
1 porta usb 1.0 (con la possibilità di collegarci mouse o keyboard)
1 jack audio
Co-Processore grafico: “Cyrix MediaGX processor”
Memoria Ram:  16 Mbyte
Audio: built-in speaker
Card-slot: interno per Compact-flash
Wireless: radio-frequency transceiver (scheda separata)
Ricarica: tramite classico jack-dc con alimentatore dedicato..
Sistema Operativo: BeIA/BeOS PR2 “Pre-release” .

Al momento della progettazione Be Inc. aveva BeOS come sistema operativo per desktop e si stava preparando a rilasciare le prime versioni di Beia, un sistema operativo per tablet nato da un’idea di Jean-Louis Gassée.

Non dimentichiamo,quindi , che gl' Internet Tablet possono eseguire una vasta gamma di sistemi operativi ed alcuni dei primi prototipi (inizio del 2000) sono stati progettati proprio da Be Incorporated e i loro sistemi operativi BeIA e QNX (Gordon Bell e Dan Dodge furono le persone che crearono QNX) sono stati precursori riconosciuti in questa particolare categoria.

Manufacturer :   Be, Inc.
Original Price: $300-500 

La valutazione è molto difficile da proporre se non per un modello “BeOS BeIA Tablet Prototype” apparso in asta su Ebay.fr battuto per una cifra di  € 1.202,75  dopo 10 rilanci, ma vista l’estrema rarità del prototipo in questione il suo valore può tranquillamente affermarsi attorno ai € 10.000 .



Informazioni e notizie riguardo questo straordinario e raro prodotto sono praticamente inesistenti in rete.
Naturalmente se avete qualche dato interessante o una qualsiasi rettifica informativa contattatemi che le aggiungerò a questa pagina per metterle a disposizione di tutti.



Di seguito alcuni link di riferimento: 

L'asta ebay sopra-citata (potrebbe non essere visibile se è passato troppo tempo) http://www.ebay.fr/itm/BeOS-BeIA-Tablet-Prototype-/150708279540

Interessante info: 

Eppure il progetto Beia era accolto con estremo interesse: 

Sembra che la stessa Cyrix concorreva con Apple nella produzione di un WebPad dalle caratteristiche simili. Qui la pubblicizzazione del prodotto in versione prototipo :